Artoteche?


Artoteche?
Aporema onlus 2004
Autori: Aporema Onlus, Cecilia Casorati
Il desiderio in progetto ambisce di disporre un ‘qualsiasi’ fruitore in un procedimento attivo di assimilazione
di un manufatto; azione che contempla non solo la visione, ma la responsabilità della custodia breve
dell’opera. Aporema O.N.L.US., un’associazione che ormai da anni si occupa della diffusione dei linguaggi
dell’arte contemporanea promuovendo sia laboratori con i ragazzi, sia corsi di aggiornamento e formazione
per docenti, ha coordinato i rapporti tra le scuole ed il mondo dell’arte, ha messo a disposizione delle
istituzioni scolastiche la propria esperienza contattando gallerie e selezionando gli artisti ritenuti più idonei al
tipo di operazione da svolgere, ha infine ideato ed elaborato testo e grafica di questo quaderno. L’intervento
di Aporema O.N.L.U.S. è stato gratificato esclusivamente dal concretizzarsi della propria vocazione.
Vocazione che si esprime attraverso meccanismi che mettano i fruitori in situazione, incontrando e lavorando
con i protagonisti degli eventi contemporanei assimilandone la sensibilità creativa ed i messaggi ad essa
sottesi, dando vita sul territorio a luoghi non convenzionali di fruizione e diffusione dei linguaggi del
contemporaneo dove, infine, resti traccia tangibile del lavoro svolto: l’opera.